Il Circolo

La passione per il tennis, nell’espressione più genuina del termine, può tranquillamente identificarsi nel T.C. Baratoff. Tutto prese spunto dall’esigenza di voler vivere e praticare il tennis in tutte le sue più ampie manifestazioni.

Così uno sparuto gruppo di appassionati si fece promotore e, pur consapevole che il progetto sarebbe stato alquanto ambizioso e ricco di difficoltà, sulle ali dell’entusiasmo il 1° febbraio 1979 prese forma la COOPESAROTENNIS S.c.a r.l..

Venne individuata un’area che allora definimmo “fiore all’occhiello” per la sua ubicazione a ridosso del centro urbano e per i suoi ventisettemila metri quadrati immersi nel verde, che acquistammo da un privato.

Più volte è serpeggiato lo scoramento ma di certo non è prevalso sull’entusiasmo. Così il 2 agosto 1982 finalmente l’inaugurazione di quello venne giudicato il Circolo più bello della Regione. Ben presto, anche grazie alla vitalità dei propri soci e alle molteplici manifestazioni organizzate a tutti i livelli, fino a disputare con una propria rappresentativa la finalissima del Campionato Italiano di serie A a squadre, il nostro Club venne inserito nell’élite dei migliori circoli italiani e, per questo, premiato dalla Federazione Italiana Tennis.

 

SOCI FONDATORI:
Baldini Luciano, Carbonari Fabrizio, Cecchini Giorgio, Eusebi G. Carlo, Ferrari G. Carlo, Fuligni Loris, Grossi Franco, Mancini Giorgio, Marinelli Tonino, Nobile Duilio, Pesaresi G. Franco, Ravaglia Giandomenico, Rincicotti Marco, Ruggeri Ugo, Selci G. Carlo, Vichi Angelo.

TC BARATOFF OGGI
E’ possibile entrare a far parte del T.C. Baratoff in qualsiasi momento. Esistono due tipologie di appartenenza al club. Si può essere semplici soci frequentatori pagando una quota annua o in alternativa si può scegliere di essere soci proprietari della cooperativa.

Il T.C. Baratoff è sempre disponibile ad accogliere nuovi soci proprietari e nuovi soci frequentatori.