La storia

Tennis Club Baratoff

La passione per il tennis, nell’espressione più genuina del termine, può tranquillamente identificarsi nel T.C. Baratoff. Tutto prese spunto dall’esigenza di voler vivere e praticare il tennis in tutte le sue più ampie manifestazioni.

Così uno sparuto gruppo di appassionati si fece promotore e, pur consapevole che il progetto sarebbe stato alquanto ambizioso e ricco di difficoltà, sulle ali dell’entusiasmo il 1° febbraio 1979 prese forma la COOPESAROTENNIS S.c.a r.l..

Venne individuata un’area che allora definimmo “fiore all’occhiello” per la sua ubicazione a ridosso del centro urbano e per i suoi ventisettemila metri quadrati immersi nel verde, che acquistammo da un privato.

Più volte è serpeggiato lo scoramento ma di certo non è prevalso sull’entusiasmo. Così il 2 agosto 1982 finalmente l’inaugurazione di quello venne giudicato il Circolo più bello della Regione. Ben presto, anche grazie alla vitalità dei propri soci e alle molteplici manifestazioni organizzate a tutti i livelli, fino a disputare con una propria rappresentativa la finalissima del Campionato Italiano di serie A a squadre, il nostro Club venne inserito nell’élite dei migliori circoli italiani e, per questo, premiato dalla Federazione Italiana Tennis.

Soci Fondatori

Soci Fondatori
  • Baldini Luciano
  • Carbonari Fabrizio
  • Cecchini Giorgio
  • Eusebi G. Carlo
  • Baldini Luciano
  • Ferrari G. Carlo
  • Fuligni Loris
  • Grossi Franco
  • Mancini Giorgio
  • Marinelli Tonino
  • Nobile Duilio
  • Pesaresi G. Franco
  • Ravaglia Giandomenico
  • Rincicotti Marco
  • Ruggeri Ugo
  • Selci G. Carlo
  • Vichi Angelo
learn more
Tc Baratoff oggi
E’ possibile entrare a far parte del T.C. Baratoff in qualsiasi momento. Esistono due tipologie di appartenenza al club. Si può essere semplici soci frequentatori pagando una quota annua o in alternativa si può scegliere di essere soci proprietari della cooperativa. Il T.C. Baratoff è sempre disponibile ad accogliere nuovi soci proprietari e nuovi soci frequentatori.